Home Moto News Presentazione mondiale delle nuove Yamaha FZ8 e Fazer 8
22 | 03 | 2019
FazerItalia
Club FazerItalia
club yamaha orizzontale 120
FazerNewsletter
Iscriviti per rimanere aggiornato su FazerItalia
Tipo
Donazione
Grazie per il tuo supporto.
Importo: 

Chi c'è online
 37 visitatori online
Presentazione mondiale delle nuove Yamaha FZ8 e Fazer 8 PDF Stampa E-mail
Scritto da MartePower   
Indice
Presentazione mondiale delle nuove Yamaha FZ8 e Fazer 8
Comunicato stampa della Yamaha Italia
Tutte le pagine
Durante il Motodays di Roma tenutosi dal 11 al 14 Marzo 2010 i Club Ufficiali Yamaha sono stati presenti allo stand Yamaha Italia.
Venerdì è stato il giorno della presentazione alla stampa dei nuovi modelli Yamaha: Super Tenerè, FZ8 e Fazer 8. Ovviamente il Club FazerItalia non poteva non essere invitato alla prima mondiale dei due nuovi modelli sport touring. Per la Yamaha Italia erano presenti il presidente Hiromu Murata, il direttotore generale Enrico Pellegrino, il direttore marketing e comunicazione Paolo Pavesio e Il responsabile prodotto Fabrizio Corsi.
La conferenza è stata aperta da Enrico Pellegrino che ha iniziato con la presentazione della nuova Super Tenerè. Un interessante ritorno, ma il nostro interesse è focalizzato alle altre due altre moto.
L'ultimo periodo ha visto una parziale sovrapposizione di modelli in casa Yamaha, in termini di caratteristiche e listino. Sto parlando ovviamente della serie XJ6 e FZ6. Con le FZ8 e Fazer 8 la casa dei tre diapason alza il livello, salendo alla cilindrata intermedia di 800cc che negli ultimi anni è stata una nicchia di mercato in continua crescita. Veniamo ora nel dettaglio i tratti salienti di questi due nuovi modelli.

 


FZ8

Design

  • “Air Flow Design”: crea1re un unico movimento armonico, dinamico e aerodinamico
  • Family feeling Yamaha
  • Nuovo design del gruppo ottico con strumentazione integrata
  • Nuovo serbatoio e nuovo airbox cover
  • Nuova coda con estrattori d’aria
{yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fz8_serbatoio_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fz8_serbatoio.jpg|Il serbatoio delle FZ8 e Fazer 8|}

 

Motore
  • Nuovo motore 779 cc 4 Valvole DOHC ad iniezione
  • Potenza max 106.2 CV @ 10.000
  • Coppia max 82 Nm @ 8000 +30% di FZ6
  • Cornetti di aspirazione con diverse lunghezze per una coppia pronta a tutti i regimi: 1-4 125mm, 2-3 150 mm
{yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fz8_motore_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fz8_motore.jpg|Il motore delle FZ8 e Fazer 8|}


Ciclistica
  • Telaio e forcellone in alluminio pressofuso di derivazione FZ1
  • Fissaggio del motore come elemento stressato
  • Nuova forcella a steli rovesciati 43mm - corsa 130mm
  • Sospensione Monocross con leveraggi - corsa 130mm
  • Serbatoio ergonomico da 17 litri con profilo “Slim Fit” per facilitare gli spostamenti nella guida sportiva e negli stop&go
  • Cerchi a 5 razze in alluminio ultra leggeri
  • Doppio disco anteriore da 310mm, pinze monoblocco a 4 pistoncini
  • Serbatoio da 17 litri
  • Sella bassa (815mm)
  • Peso in ordine di marcia con tutti i liquidi 211 kg
{yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fz8_forcelle_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fz8_forcelle.jpg|Le forcelle delle FZ8 e Fazer 8|}

     
    Gamma colori e prezzi
    • 3 colori: Sport White, Midnigt Black e Viper Blue
    • Disponibilità da maggio 2010
    • Prezzo al pubblico 8.190 euro f.c.
    {yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fz8_tmp.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fz8.jpg|La FZ8|}


    Fazer 8

    • Semicarena “Air Flow Design” con doppio faro integrato
    • Maniglie passeggero di serie (optional su FZ8)
    {yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fazer8_cupolino_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fazer8_cupolino.jpg|Il cupolino della Fazer 8|}


    Gamma colori e prezzi
    • 3 colori: Sport White, Midnigt Black e Viper Blue
    • Disponibilità da giugno 2010
    • Prezzo al pubblico 8.690 euro f.c.
    {yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fazer8_tmp.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fazer8.jpg|La Fazer 8|}

    Le schede tecniche
    {yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fz8_scheda_tecnica_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fz8_scheda_tecnica.jpg|Scheda tecnica FZ8|}
    {yuizoom /sezione/articoli/2010/03/fazer8_scheda_tecnica_tmb.jpg|/sezione/articoli/2010/03/fazer8_scheda_tecnica.jpg|Scheda tecnica Fazer|}


    Le gallerie fotografice
    La presentazione,
    La FZ8
    La Fazer 8
    Valutazione
    I dati sopra riportati e le gallerie fotografiche hanno di sicuro dato una panoramica sui nuovi modelli, ma bisognerà aspettare almeno il prossimo maggio per poterle saggiare su strada.
    A livello estetico ho trovato le moto più belle di quanto mi sembravano nelle foto che sono state anticipate. Sicuramente questo è solo un giudizio soggettivo. Nello specifico di chi come me ha sempre amato lo stile delle FZS con il frontale che era ripreso dal modello R1, che viene ripreso in questi modelli proseguendo sulla linea della FZ1.
    Di certo in molti faranno delle critiche perché la linea non è sconvolgente, lo scarico e il porta targa sono da vedersi. Sulla linea ci sarà chi si dividerà, perché qualcuno come me amerà che sia stato ripreso lo stile della FZ1. Sul versante scarico e porta targa ormai sappiamo tutti che è la normalità per una moto, in quanto ci sono vincoli restrittivi per le case motocicliste (emissioni e legali) ed è normale quindi che in molti cambieranno questi componenti.
    Interessante la nuova conformazione del serbatotoio, tant'è che ho subito chiesto se poteva essere installato sulla mia FZ1 Fazer. Ci sono poi soluzioni interessanti come la possibilità di avere le maniglie del passeggero anche per la FZ8 come optional e la scelta di una gomma posteriore da 180 che da più agilità.
    Sul lato ciclistico sala subito all'occhio che il telaio è di derivazione FZ1 e per qualcuno, come normale che sia, sarà una delusione. Però bisogna mettere in conto il fatto che progettare un nuovo telaio ha un costo non indifferente e quello della FZ1 è una buona base di partenza.
    Mentre per quanto rigurada le sospensioni si nota che non sono regolabili. Questo perché, da quello che ho potuto capire, si è preferito optare per un idraulica migliore (in termini tecnici e di regolazione) perdendo però le regolazioni. In fondo per un utente medio è meglio avere delle sospensioni migliori che regolabili, visto che spesso non saprebbe regolarla a dovere. Di contro il guidatore più esperto si sa che cambierà quando prima il mono e farà una revisione alla forcelle. L'impianto frenante ormai è bene conosciuto e non serve che ne faccia una discrezione.
    Il motore è la componente di questi nuovo modelli, che almeno sulla carta, mi ha colpito di più. La base di partenza è il basamento della FZ1, dove con soluzioni semplici e funzionali come i cornetti di aspirazione di diverse lunghezze si è lavorato per avere un erogazione più progressiva e lineare. In poche parole sembra di tornare ai tempi delle FZS 600 Fazer e FZS 1000 Fazer, che avevano motori sfruttabili dai 3000 giri/min con una linearità di erogazione. Ricordo il grafico dell'erogazione della mia FZS 1000 Fazer fatto ad uno Yamaha Fest, la curva della coppia era una linea retta; ma quelli erano altri tempi dove non c'erano le moto euro 3.
    Tirando le somme immagino una moto agile come la FZ1, ma con l'erogazione vicina a quella della FZS 1000 Fazer con qualche cavallo in meno. Il tutto si dovrebbe tradurre in una moto che nel misto è molto più guidabile e divertente della FZ1, in quanto come con le vecchie FZS Fazer puoi lasciare la 3° marcia e andare via godendoti le curve.  Della serire, nel misto la FZ8 dovrebbe "battere" la sorellona FZ1.
    Alla fine della presentazione ho pensato "hanno fatto la moto che volevo, o quasi", ovvero l'agilità della FZ1 e l'erogazione della FZS 1000 Fazer. Ora non ci resta che attendere l'uscita di questi modelli per poterli provare per strada, perché un conto sono i dati tecnici e un altro le sensazioni che si hanno durante la guida; prima possiamo fare solo supposizioni.
    Per i soci del Club FazerItalia ci potrebbe essere un interessante sorpresa, quindi cosa aspetti a tesserarti se non lo hai già fatto?!

    Alessio "MartePower" Brandimarti
    Presidente Club FazerItalia



     
    Copyright © 2019 FazerItalia: il valore aggiunto!. Tutti i diritti riservati.
    Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra privacy policy.

    Accetto i cookie da questo sito.

    EU Cookie Directive Module Information