Home Raduni Ufficiali Raduni Ufficiali 2016 FazerNatale - 16/18 Dicembre 2016 a Mantova
28 | 03 | 2017
FazerItalia
Club FazerItalia
FazerNewsletter
Iscriviti per rimanere aggiornato su FazerItalia
Tipo
Donazione
Grazie per il tuo supporto.
Importo: 

Chi c'è online
 70 visitatori online
Club Yamaha Ufficiale
FazerNatale - 16/18 Dicembre 2016 a Mantova PDF Stampa E-mail
Indice
FazerNatale - 16/18 Dicembre 2016 a Mantova
Programma
Costi
Iscrizione obbligatoria e caparra
Tutte le pagine

FRA SACRO E PROFANO

Buongiorno ciurma di briganti! Eccoci qui, ci anche quest’anno  e ci si riunirà (speriamo numerosi) per farci gli auguri di un sereno Natale o meglio ancora…FazerNatale. Per l’anno 2016 siamo stati scelti noi, "Noi chi?" vi chiederete.
Siamo i fazeristi della Capitale della cultura, ovvero di MANTOVA… la dama nebbiosa della pianura.

Mantova

La nostra è una piccola città ricca, anzi ricchissima di storia, tradizioni storiche e culinarie, che ha dato i natali a piloti come il mitico Nuvolari. Una piccola capitale del rinascimento dichiarata Patrimonio dell’Unesco nel 2008 e dominata dalla stirpe dei Gonzaga per lunghi anni. Circondata da 3 laghi formati dal fiume Mincio, ospita un enorme patrimonio storico/artistico partendo dal Palazzo Ducale, al Castello di San Giorgio, palazzo Te, Duomo, Basilica Concattedrale di Sant'Andrea ecc. ecc.ecc. fino ad arrivare alle piazze principali della città quali Piazza Sordello e Piazza delle Erbe, sedi tuttora del mercato di Mantova, pittoresco momento del giovedì mattina tanto caro alla vita mantovana, il tutto racchiuso in uno spazio talmente ristretto che si viene ubriacati da cotanta bellezza …. Di seguito qualche piccolo scorcio di ciò che vi aspetta e vi porteremo a conoscere in un w.e. che sarà all'insegna della cultura del divertimento e di aggregazione per far si che resti nella memoria di tutti noi e voi semplicemente indimenticabile La basilica Concattedrale di Sant'Andrea è la più grande chiesa di Mantova. Opera di Leon Battista Alberti nello sviluppo dell'architettura rinascimentale, venne completata molti anni dopo la morte dell'architetto, con modi non sempre conformi ai progetti originali. Ha la dignità di basilica minore. Nella cripta si conservano due reliquiari con terra intrisa di sangue di Cristo, che avrebbe portato il soldato romano Longino.

 

Il palazzo Te è un edificio monumentale di Mantova. Costruito tra il 1524 e il 1534 su commissione di Federico II Gonzaga, è l'opera più celebre dell'architetto italiano Giulio Romano. Il complesso è oggi sede del museo civico e, dal 1990, del Centro internazionale d'arte e di cultura di palazzo Te che organizza mostre d'arte antica e moderna e d'architettura.

Il Castello di San Giorgio è uno dei monumenti più rappresentativi della città di Mantova e fa parte della Reggia dei Gonzaga

La Camera degli Sposi, chiamata nelle cronache antiche Camera picta ("camera dipinta"), è una stanza collocata nel torrione nord-est del Castello di San Giorgio di Mantova. È celebre per il ciclo di affreschi che ricopre le sue pareti, capolavoro di Andrea Mantegna, realizzato tra il 1465 e il 1474. Mantegna studiò una decorazione ad affresco che investisse tutte le pareti e le volte del soffitto, adeguandosi ai limiti architettonici dell'ambiente, ma al tempo stesso sfondando illusionisticamente le pareti con la pittura, come se lo spazio fosse dilatato ben oltre i limiti fisici della stanza. Il tema generale è una celebrazione politico-dinastica dell'intera famiglia di Ludovico Gonzaga, con l'occasione dell'elezione a cardinale di Francesco Gonzaga. Questi sono solo una piccola parte di quanto c'è e vi porteremo a visitare con tanto di visita guidata che ci illustrerà al meglio le bellezze e la storia di questa fantastica città.

IL TOPIC UFFICIALE SUL FORUM
http://www.fazeritalia.it/fazerforum/showthread.php?t=279526



 
Copyright © 2017 FazerItalia: il valore aggiunto!. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information